2 pensieri su “Pino mugo 2013 per demo Giareda (76)

    1. armandodalcol Autore articolo

      è trascorso quasi un anno dalla lavorazione di questo pino mugo, e, attualmente, la pianta gode ottima salute e non dà segni di sofferenza. Quando lo modellai insieme a mia moglie Haina, il mio pensiero era quello di far arretrare i rami dentro un triangolo scaleno piuttosto compatto e credibile con la specie in questione. Ecco perchè ho prestato la massima attenzione nel piegare i rami, cercando di recare il minimo di sofferenza alla pianta usando “queste protesi”. il Bonsai è disciplina, ed è per questo che è necessario intervenire rispettando però la salute della pianta.
      Armando

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.