https://youtu.be/mgTHG2yxCAI

SPECCHIO

Ed ecco sul tronco
si rompono le gemme:
un verde più nuovo dell’erba
che il cuore riposa:
il tronco pareva già morto,
piegato sul botro.

E tutto mi sa di miracolo;
e sono quell’acqua di nube
che oggi rispecchia nei fossi
più azzurro il suo pezzo di cielo,
quel verde che spacca la scorza
che pure stanotte non c’era.

                                                       Di Salvatore  Quasimodo

MIRROR

And here on the trunk

gems break:

a newer green than grass

that the heart rests:

the trunk seemed already dead,

folded over the botro.

And everything tastes like a miracle to me;

and they are that cloud water

which today reflects in the ditches

his piece of sky bluer,

that green that breaks the skin

who wasn’t there even tonight.

                                                           by Salvatore Quasimodo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.